Molte delle persone che si occupano di pianificazione dei trasporti confondono le possibilità offerte da un Transport Management System (TMS) con quelle offerte da un software specifico di ottimizzazione dei trasporti e della logistica distributiva. Un software di pianificazione dei trasporti offre molte più funzionalità e possibilità di ottimizzare il piano. Chiunque debba pianificare il percorso per più veicoli con più fermate, otterrebbe fin da subito molti vantaggi utilizzando un software specifico di ottimizzazione del trasporto.

“Un software di pianificazione e ottimizzazione dei trasporti? Lo abbiamo già nel nostro TMS!” – setiamo spesso questa risposta quando chiediamo alle aziende se hanno mai pensato di investire in un software di ottimizzazione specifico. Molti pensano di aver risolto il problema con le funzionalità integrate in un TMS.

Ma un software di pianificazione dei trasporti offre chiaramente molto di più rispetto a una semplice scheda grafica di pianificazione. Quindi, qual è esattamente la differenza tra i due?

Una scheda di ottimizzazione del percorso

grafisch planbord met een route

Una scheda di pianificazione del percorso in un TMS, ERP o CRM consente di assegnare ordini ai veicoli. Il sistema è solitamente dotato della funzione di drag&drop, quindi gli ordini possono essere trascinati manualmente e assegnati ad un veicolo. Il sistema offre poi la possibilità di ottimizzare il percorso per ciascun veicolo, anche in base alla sequenza degli ordini.

Ma l’assegnazione manuale degli ordini ai veicoli garantisce una reale ottmizzazione? Quando il numero di veicoli e di ordini aumenta, i pianificatori potrebbero perdere di vista il quadro generale. In più veicoli, clienti e ordini sono soggetti a varie restrizioni, come lo spazio di carico o i tempi di consegna concordati.

Scarica la nostra guida sui software di route planning

Software di pianificazione dei trasporti: ottimizzare tutti i percorsi

A differenza di una semplice scheda di pianificazione, un software di pianificazione dei trasporti consente l’ottimizzazione di tutti i percorsi, contemporaneamente. Il sistema utilizza algoritmi avanzati per calcolare rapidamente quali combinazioni di ordini portano a ridurre i km e aumentare l’efficienza.

Inoltre, un software di pianificazione dei trasporti considera automaticamente tutte le restrizioni esistenti.

A volte resta la necessità di utilizzare un TMS o un ERP perchè contengono tutti gli ordini e i dati rilevanti per la pianificazione. La comunicazione tra i diversi sistemi permette di inviare tali dati al software di pianificazione dei trasporti che, in poco tempo, genera una proposta di piano ottimale, immediatamente visualizzata su una mappa.

Se il pianificatore accetta la proposta, i percorsi pianificati vengono rispediti al TMS per le ulteriori elaborazioni. Inoltre, il pianificatore può facilmente inoltrare il piano ai dispositivi di bordo, in modo che i percorsi vengano effettuati senza gli elenchi cartacei dei percorsi.

(Photo: iStock)

Come scegliere il software più adatto?

Soluzioni per una logistica sostenibile

Un software di pianificazione dei trasporti è utile se si dispone di più veicoli e si devono programmare giri con più fermate. La pianificazione manuale dei veicoli può diventare rapidamente ingestibile. IVari fattori rendono la pianificazione dei trasporti poco chiara e dispendiosa in termini di tempo. Immagina cosa significhi avere a che fare con un numero crescente di veicoli e ordini, ma anche con varie restrizioni.

Il tempo e i km risparmiati e la standardizzazione dei processi sono sufficienti a giustificare un investimento in un software del genere. Il tempo risparmiato può essere speso su questioni più tattiche o strategiche. Ridurre i km significa ridurre i costi e aumentare l’efficienza.

Sei pronto al prossimo passo?

Aumenta l'efficienza dei processi logistici della tua azienda

Chi l'ha scritto

Tradurre le domande del mercato in soluzioni concrete e storie di successo, questo è il messaggio che Arshaad vuole trasmettere. Il mondo si sviluppa, le soluzioni devono svilupparsi insieme ad esso, proprio come il mondo. Software per la mobilità di domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Name