I droni sono oggi utilizzati in molte aree della nostra vita, dall’agricoltura alle consegne. Durante la crisi da Coronavirus, ad esempio, i veicoli aerei senza personale hanno aiutato diversi paesi a combattere la pandemia. Nella pianificazione urbana i droni hanno rivoluzionato la raccolta e la mappatura dei dati. Stanno creando nuove opportunità che consentono di raccogliere grandi volumi di informazioni di qualità in modo facile e sicuro. La capitale argentina di Buenos Aires, per la prima volta in una città dell’America Latina, ha scelto di utilizzare i droni per l’acquisizione dei dati per trasformare uno dei suoi distretti.

Comuna 8, nel sud-ovest di Buenos Aires, è uno dei quartieri poveri della città. Ha il reddito pro capite medio più basso e l’aspettativa di vita più bassa in tutta la città.

Quando le “III Olimpiadi della Gioventù” si sono svolte a Buenos Aires nel 2018, il governo della città ha deciso di ridisegnare l’area. Ha introdotto un ambizioso piano urbano che ha cercato di indurre una trasformazione sociale.

Parte di tale piano prevede un miglioramento delle aree verdi esistenti; la costruzione di aree commerciali; il consolidamento dei servizi pubblici, in modo che i residenti abbiano un migliore accesso all’istruzione e all’assistenza sanitaria; l’aumento del potenziale di crescita e della sostenibilità dell’area. Garantire la mobilità e i trasporti svolge un ruolo importante in tutte le aree.

Buenos Aires utilizza i droni per raccogliere i dati

Nell’ambito del piano urbano è stato condotto uno studio sull’impatto stradale della società di consulenza locale IRVSA. Lo scopo di questo studio era di sviluppare una serie di modelli di simulazione microscopica con PTV Vissim per rendere visibili eventuali cambiamenti nel comportamento del traffico e della mobilità.

Le simulazioni consentono ai pianificatori di confrontare diversi scenari what-if: come si muovono i pedoni oggi e come si sposteranno con un nuovo parco o un centro commerciale nel loro quartiere? Quanto spazio sarà necessario per le piste ciclabili e i trasporti pubblici? Quale impatto avranno determinate misure sul traffico automobilistico e delle consegne?

Poiché il distretto di Comuna 8 è una delle aree più grandi della città, i droni sono stati utilizzati nella prima fase del progetto per avere una visione d’insieme e raccogliere dati aggiuntivi per il modello.

In combinazione con il potente software di simulazione, questo ha fornito informazioni significative e visualizzazioni chiare del carico del traffico sulle strade. Ad esempio è stato possibile eseguire il monitoraggio dei veicoli, le misurazioni del tempo di viaggio, i conteggi direzionali classificati. Il modello può mostrare gli effetti dello spostamento e i punti critici in caso di cambiamenti nella rete stradale.

I progettisti e i pianificatori urbani hanno ricevuto un’importante base di partenza per la modellazione e il supporto alle decisioni in questo processo di pianificazione urbana. Le prime fasi di questo processo sono ora in fase di implementazione.

Come ottenere una pianificazione urbana efficiente con le nuove tecnologie

Prepara la tua città con gli strumenti di simulazione per la pianificazione urbana e impara a usarli insieme alle nuove tecnologie.

Chi l'ha scritto

Guest author Freeiwey Liendo is a passionate Civil Engineer and was one of the first to use PTV Solutions in America Latina. Being a traffic and transportation coordinator and modeler at IRVSA Consultancy, he is convinced that the use of technology is key to improving the mobility of cities.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Name